Come-pagare-il-10-per-cento-di-tasse

3 Dreams of Black, il viaggio visivo

3 Dreams of Black  è un originalissimo progetto proposto e sviluppato da Cris Milk, Aaron Koblin  e altri nomi googlers.
Ciò che colpisce di questo progetto non è tanto il fatto che vengano utilizzati disegni in 2D mischiati ad un’animazione in 3D, bensì che al suo interno sono presenti numerosissime sequenze interattive, dove tu diventi protagonista di questo viaggio visivo trascendentale.
In questo vero e proprio teatro fantastico, che ti obbliga a vestire i panni del protagonista, si susseguono tre mondi onirici, 3 Dreams appunto dove mediasnte il mouse potrete condurre il vostro sogno.
Parte del progetto prevede che le migliori creazioni verranno a far parte di futuri viaggi 3 Dreams.
Ma Cerchiamo di capire adesso cosa rende possibile questa interazione tra voi e il gioco.


Il gruppo di cris Milk utilizza infatti una tecnologia chiamata WebGL, che porta sul browser le hardware-accelerated 3D graphics.
Questo tipo di tecnologia è presente su browser come Google Chrome e permette l’interazione con il 3D senza per questo dover scaricare alcun software. 

Aaron Koblin scrive: “Abbiamo reso l’intero codice disponibile così da permettere agli sviluppatori web più curiosi di dare un’occhiata e cimentarsi direttamente” a questo link.  Direi che è ammirevole!
Ma non è tutto, Koblin e il suo gruppo, oltre a precisare che comunque questo tipo di tecnologia viene supportata da browser come Chrome, e sistemi operativi di ultima generazione come  Windows Vista,  Mac OS X 10.6 e via dicendo, hanno realizzato anche un video per i più sfortunati che abbiano limiti di hardware!!!
Prima di salutarvi e lasciarvi liberi di “viaggiare” troviamo utili anche un po’ di informazioni sulla colonna sonora di questo spettacolo entusiasmante. La canzone “Black” è tratta dall’album “Rome” di Danger Mouse e Daniele Luppi con la straordinaria partecipazione di Jack White e Norah Jones
Se sentite un non so che di italiano ascoltando l’album, bé non sbagliate, infatti è stato registrato con la partecipazione dell’orchestra dei film western del grande regista Sergio Leone.
Post Tagged with ,

    No comments to display

One Response so far.

  1. Emanuele scrive:

    Un articolo veramente interessante, grazie allo staff di webmaster-roma.com.

    Emanuele