Sito-web-ai-primi-posti-su-Google

Antivirus free, i migliori antivirus gratuiti del 2013

Analisi dei migliori antivirus free disponibili in italiano.

Antivirus free

Il luogo comune spesso presente, dal lato dell’utente, è che gli antivirus gratuiti sono peggiorni di quelli a pagamento.
Questo porta spesso clienti e utenti ad acquistare licenze virus a pagamento delle software house più famose e blasonate.
Ebbene, la sorpresa è che molto spesso il tecnico informatico si trova do fronte a problemi che si riscontrano proprio su PC con istallato questo tipo di antivirus!

Altro aspetto spesso trascurato: un antivirus è spesso insufficiente. Il consiglio che vi diamo è di provvedere all’installazione anche di un anti malware.
Fra questi vi consigliamo è MALWAREBYTES (Clicca sul link per il download) nella versione gratuita.
Se volete stare più tranquilli ancora potete installare la versione PRO (a pagamento), che lavorerà in maniera continuativa insieme al vostro antivirus, filtrando ogni minaccia esterna che tenti l’accesso al vostro computer.
Tento per essere chiari, tutti noi di Webmaster-Roma abbiamo installato Malwarebytes sui nostri PC!

Riprendendo il discorso relativo agli antivirus gratuiti, fra questi ce ne sono sicuramente di molto validi, che a volte si rivelano addirittura migliori di molti degli antivirus a pagamento.

Fra gli antivirus gratuiti molti utenti considerano anche “Microsoft Security Essential”.
Ebbene per quanto ci riguarda vi sconsigliamo vivamente di utilizzarlo, per lo scarso livello di efficienza dimostrato.
Spesso e volentieri i tecnici informatici ci confermano di aver trovato, sui PC di loro clienti, parecchi virus e malware. E l’unico elemento di protezione è Security Essential di Microsoft.

Per stare più tranquilli vi consigliamo di installare un antivirus vero e proprio, realizzato da una software house che si occupi istituzionalmente di questa attività!
Tempo fa pubblicammo questo articolo su “Microsoft Security Essential”, e seppur ultimamente questo software (in realtà è una integrazione di protezione che fa parte del Sistema operativo di Microsoft) si è dimostrato più efficiente che in passato, statisticamente continuiamo a sconsigliare di affidarsi solamente ad esso.

Quelli che più ci hanno soddisfatto nel corso dell’anno sono inseriti nell’elenco che trovate di seguito, con le relative caratteristiche e criticità.

Ed ora, come promesso, eccovi la nostra selezione dei migliori antivirus free, consigliati e disponibili gratuitamente.



AVG antivirus free

AVG Anti-Virus Free Edition

Avg Free nelle versioni 2012 e 2013 si è confermato anche nell’ultimo anno un ottimo antivirus free.
Efficiente e leggero, può essere installato anche su PC poco performanti, dato che non rallenta particolarmente la velocità di elaborazione.
E’ semplice ed intuitivo sia nell’uso che nelle installazioni anche per i meno esperti.
Anche le scansioni sono relativamente veloci, elemento che, insieme all’efficienza, conferma l’ottimo lavoro dello staff della software house di AVG.
Gli aggiornamenti del data base sono fatti automaticamente ed efficaemente all’avvio di ogni sessione lavorativa. Il momento migliore perchè consente di essere esposti il meno possibile all’azione dannosa dei file malevoli.
A volte può verificarsi che l’aggiornamento venga abortito, principalmente a causa dell’eccessivo intasamento dei server che alloggia i file; questa problema è derivato dal grande numero di AVG Antivirus installati, in continuo aggiornamento.

AVG antivirus free edition statisticamente, per quanto da noi verificato, offre una protezione ottimale. Tanto che i nostri tecnici non esitano a consigliarlo ai loro clienti. I rilevamenti di PC colpiti da infezioni o file malevoli, con AVG antivirus installato, sono stati pochissimi nell’arco degli ultimi 12 mesi.
Il numero, in termini assoluti, è sicuramente il più contenuto rispetto a tutti gli altri antivirus, anche se diffusi in numero inferiore.
AVG è adatto a contrastare adeguatamente virus e spyware ed è consigliabile anche per la scansione di email.

Unica pecca recentemente manifestatasi, e relativa in particolare alla versione AVG antivirus free edition 2013: dopo aver installato questa versione, o aver fatto l’upgrade dalla versione 2012, può verificarsi un blocco alla installazione di alcuni software applicativi o alla esecuzione di programmi già installati. Questo può succedere perchè AVG rileva le attività di questi programmi come una potenziale minaccia.
Il problema è risolvibile con un settaggio delle impostazioni di sicurezza.

Scarica AVG Internet Security 2013 per Windows XP, Windows Vista e Windows 7



Avira antivirus free

Avira Antivirus 2012

Avira antivirus è uno dei casi in cui possiamo sicuramente affermare che “gratuito” non significa necessariamente “di qualità inferiore”!
Statisticamente, rispetto ad altri antivirus, Avira riconosce numericamente una maggiore quantità di virus.
Segnaliamo che a volte può riconoscere e segnalare come virus anche programmi ed applicazioni che in realtà non lo sono.
Si tratta di un software relativamente leggero, che rallenta molto poco il sistema, tanto che quasi non si avverte la sua presenza.
L’utilizzo è semplice ed intuitivo.
Avast non dispone della opzione di protezione della posta elettronica, ma d’altronde non si può pretendere tutto in un antivirus free. Inoltre è da tenere presente che se aprite la posta elettronica direttamente, accedendo tramite il portale del provider al server web mail, il servizio antivirus è fornito direttamente dal provider stesso.
Il database con l’elenco dei virus si auto aggiorna automaticamente ogni 24 ore, il servizio è migliorato nel tempo ed adeguato oggi alle richieste dei tantissimi utenti che hanno installato Avast.

Scarica Avira Antivirus 2013 per Windows XP-Vista-Windows 7



Avast antivirus free

AVAST! Free Antivirus 2013

Avast si conferma sicuramente fra i più diffusi antivirus free in italiano. Dispone di un buon livello generale di protezione contro virus, worm, trojan e spyware.
La sua esecuzione risulta piuttosto veloce, anche per PC non di ultimissima generazione e quindi dotati di processori e RAM obsolete, dato che è molto leggero.
In più rispetto all’antivirus di Avira, e al pari di AVG, consente di monitorare le caselle di posta elettronica.
In sostanza questa versione è consigliabile per PC ad uso prevalentemente domestico; in ambiente lavorativo e professionale è consigliabile installare la versione Professional, a pagamento.
Il livello di protezione è comunque in generale buono, con il vantaggio degli aggiornamenti del database, che avvengono in tempo reale più volte al giorno.
L’interfaccia per la gestione di AVAST! è senz’altro intuitiva e semplice da utilizzare e dispone di un ampio ventaglio di opzioni funzionali e di selezione operativa.
Avast! necessita di una registrazione gratuita al sito del produttore, una procedura piuttosto semplice.
Nel complesso si tratta di un buon antivirus free, valutabile a nostro avviso un gradino sotto AVG e più o meno allo stesso livello di Avira.

Scaricare ed installare AVAST! FREE ANTIVIRUS 7.0

Lo staff di Webmaster-Roma.com


5 Responses so far.

  1. Carlo scrive:

    Provata la modalità provvisoria, ma comunque appare “Preparazione configurazione di Windows. Non spegnere il computer” e il pc resta bloccato…
    E quindi?

    • Webmaster scrive:

      Salve,

      una domanda: che sistema operativo ha sul computer?

      - Se e’ windows XP le consiglio di salvare i dati e
      riformattare.

      - Con Windows 7 puo’ provare il ripristino dell’ ultima
      configurazione funzionante del sistema operativo (si armi di
      pazienda e lasci lavorare il computer, puo’ volerci anche
      qualche ora).
      Se anche questo tentativo non produce risultati salvi i dati
      e riformatti direttamente.

      Se lei e’ di Roma possiamo in caso intervenire direttamente
      per risolvere il problema, e possiamo fare piu’ tentativi,
      come ricorrere a sistemi operativi virtualizzati.

      Cordialmente,
      Massimiliano Purinan
      Webmaster-Roma.com

      • Carlo scrive:

        Ho windows 7 professional.
        Come salvo i dati se il sistema non si avvia in nessun modo neanche con il ripristino dell’ultima configurazione?
        Mi basterebbe salvare i documenti e la cartella desktop di Windows, anche con il prompt dei comandi, ma non riesco a trovarle!!!

        • Alessandro scrive:

          Ho anch’io lo stesso problema e ci sto ancora lavorando. Il metodo classico per recuperare i dati da un sistema windows è quello di procurarsi un live cd (o usb) di linux (es. ubuntu) e farlo partire (senza installare il sistema). Linux riconosce il file system windows e permetterà di vedere (e copiare) tutte le cartelle desiderate.

          Saluti
          Alessandro

          • Webmaster scrive:

            Un’ottima analisi, sicuramente la suluzione è quella ideale per affrontare le ultime versioni dei malware.

            Cordialmente,
            Massimiliano Purinan
            Webmaster-Roma