Sito-web-ai-primi-posti-su-Google

Come rimuovere il Virus della Polizia di Stato

Il Virus della Polizia di Stato ci è stato recentemente segnalato da alcuni utenti e rappresenta, da quanto abbiamo potuto constatare, la massima evoluzione, in termini di aggressività, fino ad ora raggiunta dalla famiglia dei “Ransomware”.

Virus Polizia di Stato

Pur definito comunemente “virus”, si tratta in realtà di un malware, appartenente appunto alla famiglia sopra citata, che si diffonde con notevole velocità e si manifesta impedendo l’uso di ogni funzionalità del sistema operativo.
Vengono normalmente inibite anche l’accesso alla modalità provvisoria o al prompt dei comandi.
Tentare la rimozione del virus in queste condizioni diventa veramente un’impresa proibitiva!

Vi anticipiamo che, in caso di virus o altri problemi sul vostro PC, potete contattare il nostro Servizio Tecnico chiamando il 333.2693759 (dalle 8.00 alle 20.00).
Il Servizio è a pagamento, ad un costo variabile da € 10 + Iva (per la richiesta di informazioni e suggerimenti sulla procedura da adottare) a 25 euro + Iva (in caso di intervento completo di ripristino on line).

Come abbiamo risolto il problema? Ve lo spieghiamo nella “GUIDA PER LA RIMOZIONE DEL VIRUS DELLA POLIZIA DI STATO“, (TROVATE IL LINK ALLA GUIDA AL TERMINE DI QUESTO ARTICOLO).

Una curiosità: abbiamo realizzato un ordinamento dei virus (in realtà si tratta, ci teniamo a ricordarlo, di un malware) della famiglia Ransomware comparsi, in ordine cronologico, con le effigi dei corpi ed enti italiani.
Ecco l’elenco:

  • - Guardia di Finanza
  • - Polizia Postale
  • - Carabinieri
  • - SIAE

ed infine questo:

  • - Polizia di Stato

Attenzione a non confondere il virus della Polizia Postale con quello della Polizia di Stato: si tratta di malware differenti nel modo di agire. In sostanza quello della Polizia di Stato rappresenta una evoluzione del precedente, ed offre anche minori possibilità di azione per eliminarlo.

Tutti i virus presenti nell’elenco, compresi quindi i primi, sono ancora in circolazione; riceviamo quotidianamente segnalazioni della loro presenza.
Si stanno diradando i primi, quelli storicamente più vecchi.
E al contempo si diffondono in maniera crescente quelli più recenti.

Riguardo alla serie dei virus è interessante notare che l’ordine cronologico corrisponde al crescente livello di difficoltà nel contrastare ed eliminare il virus.
Questo testimonia l’incessante implementazione della evoluzione tecnologica alla quale i pirati informatici, gli hacker e quant’altro, stanno lavorando.
Si tratta sicuramente di autentici “cervelli” del crimine, che stanno sempre molto più avanti rispetto agli standard di sicurezza utilizzati dalla maggior parte degli utenti del web, comprendendo in essi le aziende ad elevato contenuto tecnologico.

La GUIDA PER LA RIMOZIONE DEL VIRUS DELLA POLIZIA DI STATO (che potete scaricare a fondo pagina), da noi realizzata, è stata fatta con l’obiettivo di creare un’area apposita di discussione sul nostro Blog, così da mettere le esperienze in comune con i nostri lettori e poter sviluppare, anche con il loro prezioso supporto, delle migliori tecniche per risolvere il problema.

Ci teniamo a specificare che ci sono anche altri modi, più diretti, per rimuovere il virus. Ma sconsigliamo queste tipologie di intervento al normale utente, perchè rischierebbero di compromettere ulteriormente, se mal eseguiti, la stabilità del sistema operativo.
Le operazioni che vi consigliamo sono collaudate per evitare di dover riformattare il vostro PC.

Detto questo, torniamo al problema: come possiamo rimuovere il Virus della Polizia di Stato e ripristinare le funzionalità del nostro PC senza riformattarlo?
CLICCATE SUL LINK A FONDO PAGINA E LO SAPRETE!

La procedura che riportiamo è stata testata sul s.o. Windows 7.

Lo staff di webmaster-roma.com

Visualizza la GUIDA PER LA RIMOZIONE DEL VIRUS DELLA POLIZIA DI STATO

________________________________________________________________________________________________________

LEGGI GLI ALTRI ARTICOLI CORRELATI:

I migliori antivirus free 2012 –> vai all’articolo

Hai un virus sul PC? Te lo eliminiamo con un intervento on line! –> vai all’articolo

Come eliminare il virus della Polizia Postale o Polizia delle Comunicazioni –> vai all’articolo

Attenzione al virus della Guardia di Finanza, ecco come ripristinare il vostro PC! –> vai all’articolo


    No comments to display

One Response so far.

  1. Giovanni scrive:

    Grazie per le preziose informazioni.

    Giovanni