Come-pagare-il-10-per-cento-di-tasse

Come rimuovere il virus di Scotland Yard

Il virus di Scotland Yard, in realtà un malware di classe ransomware, è stato realizzato da criminali informatici e si è diffuso a macchia d’olio nel nord Europa e nei paesi anglosassoni, particolarmente in Inghilterra ed Irlanda.

virus Scotland YardQuesto virus, come tutti i ransomware (da randsom, cioè “riscatto”), si manifesta all’avvio del sistema operativo facendo comparire una schermata bianca con il logo di Scotland Yard e bloccando ogni operatività del computer.
L’effetto shock del malcapitato che se lo trova davanti è notevole, ed è proprio questo l’obiettivo dei criminali: turbare emotivamente il soggetto che è colpito dal virus per indurlo a pagare!
Sulla schermata è scritto che l’utente ha commesso un reato, scaricando file vietati o protetti da copyright e per sbloccare il computer è necessario il pagamento di 100 Sterline attraverso il sistema Ukash.
Naturalmente NON DOVETE ASSOLUTAMENTE FARE ALCUN PAGAMENTO!

Come avviene la diffusione del virus
Il virus di Scotland Yard si diffonde tramite il download non intenzionale degli utenti, che capitando sulle pagine di determinati siti web (normalmente siti comuni, come quelli di notizie generiche), consentono al virus di accedere al proprio computer e di installarsi su file del sistema operativo, andandone a modificare alcune impostazioni.
Al riavvio del computer comparirà il famigerato virus di Scotland Yard!

Come rimuovere il virus di Scotland Yard
Esistono diverse versioni del virus, quindi vi proponiamo due diverse procedure, la prima più semplice e la seconda per informatici esperti.
Vi anticipiamo che se avete il sistema operativo Windows XP sarà difficile riuscire ad eliminarlo, mentre con Windows 7 avete buone probabilità.

1. Prima procedura per eliminare il virus di Scotland Yard.
- innanzitutto dovete avviate il pc infetto in “modalità provvisoria con rete”, premendo F8 all’avvio del sistema operativo.

Successivamente connettetevi su internet e scaricate il software MALWAREBYTES (per scaricare il software cliccate sul link che trovate in fondo a questo articolo).
Se non riusciste a connettervi sul web dovrete scaricare il software da un altro pc e salvarlo su una pendrive, dopodiché potrete copiare il file sul desktop del pc infetto (lavorandoci in “modalità provvisoria”) ed installarlo.
A questo punto potete far partire l’antimalware e fategli fare una scansione del vostro HD.
Quando l’antivirus avrà terminato vi avviserà.
Cliccate per visualizzare i “risultati della scansione” e ticcate (cliccando con il mouse) per selezionare tutte le voci che sono state identificate come pericolose, quindi elimatele cliccando sull’apposito tasto.
Riavviate normalmente il vostro PC e verificate che il virus non si ripresenti.
Non dovreste avere più problemi, il virus di Scotland Yard è stato definitamente eliminato!

2. Seconda procedura per la rimozione del virus di Scotland Yard
Come anticipato, questa è una procedura per utenti esperti, da utilizzare se non siete riusciti ad avviare la modalità provvisoria.
Il questo caso vi trovate a fronteggiare una versione evoluta del virus, che rende impossibile l’accesso alle funzioni del PC praticamente in qualsiasi modalità.
Il virus blocca ogni esecuzione!
Il primo tentativo che vi consigliamo, cliccando ripetutamente F8 all’avvio, è di fare il “ripristino dell’ultima configurazione sicuramente funzionante”.
Se riuscite ad avviare questa modalità di ripristino dovrete solamente attendere, attendere e attendere… vi consigliamo di avere almeno un paio d’ore di pazienza. Dopodichè saprete l’esito di questo tentativo.

Se neanche questa operazione riesce potete provare utilizzando un Antivirus avviabile da chiavetta.
Per farlo avete bisogno, prima di tutto, di un altro computer funzionante, naturalmente connesso ad internet.

Il procedimento che dovrete seguire è il seguente:
- Scaricate Bitdefender Rescue CD cliccando sul link a fondo pagina.
BitDefender è un potente antivirus che agisce in ambiente Linux operando come un sistema operativo virtuale.

Una volta scaricato BitDefender dovrete salvate il file .iso sul desktop del PC funzionante.
Successivamente dovrete scompattare il file .ISO di BitDefender su una chiavetta USB vuota utilizzando il programma UNetbootin.

Ora collegate la chiavetta USB (con il BitDefender installato) al PC e accendetelo.
In fase di accensione premere il tasto F11 (nella maggior parte dei casi dovrebbe funzionare, altrimenti provare con F8) per aprire il Boot dei comandi di avvio.

Vi compariranno le diverse opzioni per l’avvio (da Lettore CD, da Hard Disk, da Device USB, ecc), ovviamente selezionerete la Chiavetta USB, poi cliccate su INVIO.

Al termine del caricamento di BitDefender vi apparirà una prima schermata, sulla quale dovrete cliccare per dare il consenso all’ avvio della scansione.
Lasciate terminare la scansione e, una volta terminata, eliminare definitivamente il Virus che rileva.
A questo punto dovreste riuscire a riavviare il PC normalmente.

Se neanche con questa procedura siete riusciti ad eliminare il virus di Scotland Yard non vi rimane che riformattare l’hard disk.
Per effettuare un salvataggio dei dati vi consigliamo di scollegare fisicamente l’hard disk del vostro computer (fisso o portatile che sia) e collegarlo, tramite un apposito adattatore con uscita USB (che vi procurerete acquistandolo in un negozio specializzato di informatica), ad un altro computer, sul quale procederete al backup.
Successivamente potrete reinserire l’hard disk nel suo computer originale e procedere alla formattazione ed alla nuova installazione del sistema operativo.

Lo staff di Webmaster-Roma

Clicca sul link per scaricare –> MALWAREBYTES

Clicca sul link per scaricare –> Bitdefender Rescue CD

________________________________________________________________________________________________________

LEGGI GLI ALTRI ARTICOLI CORRELATI:

Come trovare un virus sul tuo computer –> vai all’articolo

Attenti alla truffa della Polizia di Stato e della Polizia Postale e delle Comunicazioni –> vai all’articolo

Attenzione al nuovo virus Guardia di Finanza 2 –> vai all’articolo

Allarme virus della Polizia e del ministero dell’ Interno, come ripristinare il PC! –> vai all’articolo

I migliori antivirus free 2012 –> vai all’articolo

Come rimuovere il virus della Polizia di Stato –> vai all’articolo

Virus: i Carabinieri ti bloccano il PC! –> vai all’articolo

Hai un virus sul PC? Te lo eliminiamo con un intervento on line! –> vai all’articolo

Come eliminare il virus della Polizia Postale o Polizia delle Comunicazioni –> vai all’articolo

Attenzione al virus della Guardia di Finanza, ecco come ripristinare il vostro PC! –> vai all’articolo


  • Webmaster Come rimuovere il virus di Scotland Yard

    Salve, per poter fare una valutazione è necessario sapere che sistema operativo ha il suo PC e se è riuscito, seguendo la nostra guida, ad avviare la modalità provvisoria.
    Posted dic 07, 2013

  • sergio Come rimuovere il virus di Scotland Yard

    Proprio ieri sera mi è entrato questo virus per la 2a volta, ma mentre la prima (qualche mese fa) l'avevo sistemata con la mod. prov. questo ti impedisce di entrare con tale modalità e quindi non sò cosa fare....consigli?!? grazie
    Posted dic 06, 2012

  • Webmaster Come rimuovere il virus di Scotland Yard

    Installi questo programma e faccia fare una scansione al suo computer. http://www.malwarebytes.org/ Se non riesce ad operare normalmente, a causa del virus, avvii il computer in modalita' provvisoria con rete (puo' accedere alla pagina di avvio cliccando ripetutamente su F8 all'abbio del suo PC). Cordialmente, Massimiliano Purinan Webmaster-Roma.com
    Posted ott 29, 2012

  • Ruxandra Come rimuovere il virus di Scotland Yard

    Ciao! A me proprio quando avevo installato e pagata la licenza per AVG 2013, cioe 2 giorni fa, mi è entrato questo virus nel computer. Ho contattato l'assistenza clienti tramite mail, pero nessuna risposta. In questo caso ho aperto una controversia con Paypal per ricuperare i miei soldi. Oggi devo andare con il pc ad aggiustarlo, va per conto suo...Percio AVG non lo considero un ottimo antivirus.
    Posted ott 29, 2012