Sito-web-ai-primi-posti-su-Google

Dennis Ritchie, ultimo saluto ad uno dei grandi del mondo dell’informatica

DennisRitchieA pochi giorni dalla perdita di Steve Jobs è venuto a mancare, all’età di 70 anni, un altro grande uomo del mondo dell’informatica. Dennis Ritchie, grande genio sconosciuto ai più, è stato un uomo visionario, che ha creduto nelle grandi potenzialità dell’informatica e che ha partecipato attivamente a progetti fondamentali relativi ai linguaggi di programmazione.
Ritchie nasce a Bronxville, New York, e si laurea ad Harvard. Nel 1967 inizia il suo percorso lavorativo presso i laboratori della Bell, dove inizierà ad occuparsi di linguaggi di programmazione.
Insieme a Brian Kernighan e Ken Thompson realizzò il celebre linguaggio di programmazione C. E successivamente, insieme a Ken Thompson, creerà il primo sistema operativo moderno, UNIX.

Nel 1973 Ritchie, insieme a Thompson, riscriveranno Unix in linguaggio C e, nello stesso anno, pubblicheranno il kernel.
Successivamente Ritchie getterà le basi per ulteriori sviluppi di linguaggi di programmazione quali C++ e Java.
Da sottolineare che sia C che Java sono tutt’ora fra i linguaggi più diffusi e maggiormente apprezzati dai programmatori. Su questi si basano i moderni sistemi operativi, le applicazioni multimediali e i sistemi per i tanto amati smartphone.
Mai sotto l’ombra dei riflettori, nel 1983 riceve, insieme a Ken Thompson, un premio prestigioso quale il Premio Turing. Nel 1998 è stato addirittura premiato con una medaglia dall’allora presidente Bill Clinton.
Indiscusso genio dei nostri tempi merita di diritto di essere ricordato fra i grandi nomi dei maggiori innovatori dell’informatica.
Ed è nostro dovere riconoscerne i grandi meriti.
Ciao Dennis.

Post Tagged with ,

    No comments to display