Come-pagare-il-10-per-cento-di-tasse

Differenze tra Infissi in PVC, legno e alluminio

Una scelta molto importante per le nostre abitazioni è quella dei serramenti, sia per l’aspetto estetico che per la qualità dell’ambiente in cui viviamo, oltre al risparmio energetico che deriva da una buona scelta.

Abbiamo pensato di mettere a confronto le diverse tipologie di infissi, cioè gli infissi in PVC, infissi in legno ed in alluminio, analizzando i pro e i contro dei diversi materiali, così da selezionare quale sia in realtà il miglior tipo di serramento.

Infissi-finestre-serramenti-pvc-legno-alluminio

Partiamo da un aspetto fondamentale: scegliere il proprio budget.

E’ importante innanzitutto decidere in base alle proprie possibilità economiche, scegliendo quindi tra infissi di migliore qualità o più economici.

Inoltre ci sono dei fattori importanti da tenere in considerazione, ad esempio:

  • Considerare il clima e l’esposizione della nostra casa per valutare se è necessario orientarsi su infissi che necessitano di una elevata resistenza alle intemperie ed un buon livello di l’isolamento termico;
  • Scegliere le dimensioni delle finestre, e il grado di personalizzazione (colori e decorazioni).

Una volta fissati questi primi punti essenziali possiamo procedere analizzando i vantaggi e gli svantaggi dei diversi materiali, PVC, alluminio e legno.


Infissi e serramenti in PVC

Il PVC è un materiale di ultima generazione, altamente isolante e caratterizzato da un ottima resistenza e longevità.

Vantaggi PVC:

Il PVC è un materiale plastico dagli innumerevoli vantaggi trai quali l’ottima resistenza, l’isolamento termico e acustico, la sicurezza fornita dai rinforzamenti in acciaio, le guarnizioni e i vetri isolanti che impediscono la formazione di condensa e muffa e l’elevata possibilità di personalizzazione per forme e colori.
Inoltre è il più economico dei materiali perchè è facile da realizzare e lavorare.

Svantaggi PVC:

In realtà non ci sono veri e propri svantaggi nel PVC, è un materiale oramai eterno. Infatti nei componenti della miscela si trovano gesso e ossido di titanio. La robustezza viene mantenuta sempre anche grazie alla sua anima in acciaio chiusa all’ interno del profilo ermeticamente.


Infissi in alluminio

L’alluminio è famoso per la sua versatilità ed è un materiale molto utilizzato per la produzione di diversi infissi e serramenti di ogni genere, è molto leggero e caratterizzato dal colore “argentato” o da quello “dorato”.

Vantaggi dell’alluminio:

Le spiccate caratteristiche di leggerezza e modellabilità (duttilità) lo rendono un materiale estremamente facile da lavorare ed utilizzabile per qualsiasi tipo di serramento, specie per quelli di grandi dimensioni.

Svantaggi dell’alluminio:

A differenza del PVC, gode si scarso isolamento termico ed acustico, inoltre a causa della differenza di temperatura dall’esterno all’interno può facilmente formare una fastidiosa condensa.


Infissi e serramenti in legno

Il legno è un materiale naturale, il materiale per eccellenza con cui, per anni, sono stati realizzati gli infissi delle case, e ancora oggi non perde il senso di solidità e di eleganza che trasmette! Negli ultimi anni viene utilizzato molto di meno a causa della molta manutenzione di cui ha bisogno nel tempo, a differenza dei materiali concorrenti.

Vantaggi del legno:

Il materiale principale degli infissi di maggior qualità, sui quali si basa la tecnologia dei materiali “artificiali” nell’imitare l’ottima durabilità (ma con le dovute precauzioni) e il naturale isolamento termico e acustico che lo caratterizza.

Svantaggi del legno:

Per infissi di ottima finitura e qualità, il legno costa di più dei materiali concorrenti, ci si guadagna però in resistenza e eleganza. Anche se gli infissi in legno di ultima generazione vengono realizzati con tecniche particolari, trattamenti chimici e vernici che applicano resistenza, hanno comunque bisogno di molta manutenzione per preservare le sue caratteristiche nel tempo!

Ci permettiamo di proporre, come variabile, gli infissi in legno e PVC, che hanno il legno all’interno ed all’esterno il PVC.
E’ un’ottima soluzione che consente di preservare il legno, che non è così a contatto con gli agenti atmosferici e le temperature esterne della casa; questo riduce al minimo gli interventi di manutenzione e cura del legno, che andrebbero altrimenti fatti con una certa frequenza.



Considerazioni finali

Proprio per i vantaggi elencati precedentemente e per l’assenza di veri e propri svantaggi, sembra che la migliore soluzione siano gli infissi in PVC, prodotti di elevata qualità, durata e resistenza.

Per avere una panoramica dei prodotti disponibili potete visionare questo sito.

Lo staff di Webmaster-Roma


    No comments to display