Come-pagare-il-10-per-cento-di-tasse

E-Cat, nel 2013 avremo l’ energia domestica gratis!

Si chiama E-Cat ed è un impianto di produzione di energia a basso costo per mezzo della fusione fredda, un procedimento di reazione nucleare a bassa energia e, aspetto fondamentale, “pulita”.

E-CatL’ Ing. Andrea Rossi, imprenditore e artefice dello sviluppo del dispositivo E-cat, che ha sempre cercato di evitare contatti e rapporti con enti istituzionali preferendo affidarsi a atruttere accademiche internazionali per dimostrare la validità del generatore, è in trattativa per iniziare le sperimentazioni con la collaborazione di due università, fra queste l’Università di Bologna.

L’imprenditore, molto legato e riconoscente verso gli Stati Uniti, ha al contempo individuato proprio negli USA (probabilmente gli stati di Florida e Massachusetts) l’area ottimale per gli impianti industriali che dovranno produrre l’E-Cat.
L’Italia, sulla quale l’Ing. Rossi non si è soffermato più di tanto, è stata scartata probabilmente per le ben note ragioni che non le consentono di competere: inefficienza burocratica ed alti costi di produzione.

Rossi sostiene che la concorrenza cinese è l’unica che potrebbe veramente ostacolare la diffusione sul mercato del dispositivo di produzione dell’energia, dato che i costi del “sistema sociale” cinese sono praticamente inesistenti. Questo è il motivo che lo ha spinto a concepire l’ E-cat come un impianto di produzione di energia domestica, che si prevede sarà acquistabile ad costo di circa 500 dollari USA.
L’impianto al quale ci riferiamo, a detta dell’Ing. Rossi, sarà in grado di produrre a regime 10 kW di energia (tanto per fare un paragone, gli impianti domestici sono da 3 kW), e necessiterà di 2 ricariche l’anno.
La ricarica è costituita da una “cartuccia di combustibile” grande quanto un pacchetto di sigarette, che dovrebbe avere un costo di circa 10 dollari per una durata di 180 giorni di funzionamento.

Lo staff di Webmaster-Roma

Fonte: Sito Greenstyle.it
Clicca sul link per andare alla pagina dell’articolo originale –> E-CAT


    No comments to display