Come-pagare-il-10-per-cento-di-tasse

Mozilla Firefox 10, vi sveliamo le novità

All’inizio del 2012 verrà rilasciato Firefox 10, disponibile ora in versione Nightly.
Gli aggiornamenti, così come già avviene per Chrome, verranno scaricati in silenzio senza l’intervento dell’utente che non dovrà più preoccuparsi di controllare se è necessario fare un update.
Infatti, da quando il ciclo di sviluppo è aumentato, sono sempre più costanti e ravvicinati nel tempo gli aggiornamenti importanti da fare (si stimano nuove versioni di browser ogni sei settimane al massimo).

Il capo della Mozilla Foundation, Baker, è convinto che gli aggiornamenti silenziosi necessari per evitare inutili “fatiche” di controllo e installazione di aggiornamenti continui.
Se è attivato il controllo dell’account, invece, servirà comunque l’approvazione da parte dell’utente per qualsiasi aggiornamento: prima dell’installazione, infatti, verrà chiesto il permesso di installazione.
Ma Mozilla non vuole dare neanche questo fastidio e sta pensando di utilizzare un servizio Windows che come un semplice componente opzionale può essere disattivato, sospeso o disinstallato per poter fare qualsiasi update utilizzando la vecchia procedura.

Prima di questo cambiamento siamo in attesa di ulteriori novità: Mozilla, infatti, prima di rilasciare Firefox 10 annuncia che l’attesa per la richiesta di riavvio dopo l’update sarà aumentato da 12 a 24 ore e gli aggiornamenti saranno installati effettivamente prima dello spegnimento totale del sistema.

Post Tagged with ,

    No comments to display