Come-pagare-il-10-per-cento-di-tasse

GhostEdit, il nuovo editor

AGGIORNAMENTO DEL 01/01/2014: IL SERVER DI GHOSTEDIT.IT RISULTA OFF LINE.

ARTICOLO ORIGINALE:

What You See Is What You Get” è questo il significato dell’acronimo WYSIWYG con cui viene presentato il nuovissimo editor GhostEdit progettato per soddisfare  un bacino di utenti molto ampio, dato che ha come obiettivo quello di supportare numerosi browser come Google Chrome, Mozilla Firefox 3.5+, Explorer 6, Apple Safari 3+ e Opera 10.50.

Semplice ed intuitivo, la sua caratteristica principale verte sui “pulsanti contestuali“, che servono per rendere il lavoro di scrittura del web più veloce. Facciamo finta di voler ad esempio un’immagine, non si ha bisogno in questo caso di cercarla dal tasto sfoglia, ma basterà trascinarla direttamente dal computer.

La nota negativa di tutto ciò è che purtroppo GhostEdit è disponibile ancora esclusivamente in fase Beta privata, quindi non è disponibile online se non attraverso questa DEMO (NOTA DEL 01/01/2014: IL SERVER DI GHOSTEDIT E’ IN STATO DI OFFLINE).

 
Lo staff di Webmaster-Roma.com

Post Tagged with , ,

    No comments to display