Come-pagare-il-10-per-cento-di-tasse

Il futuro dei computer, Dna al posto dei microchip

In futuro il DNA potrebbe sostituire… i microchip!

Dna al posto di microchipE’ una notizia sconvolgente, ma ha un fondamento di verità!

Una recente ricerca scientifica apre prospettive incredibili al futuro dell’informatica
La ricerca, condotta dall’università di Harvard (USA), ha rivelato che in un grammo di DNA ci sono immagazzinati ben 704 TB.

Il team composto dai noti ricercatori George Church, Sriram Kosuri and Yuan Gao è riuscito a realizzare in un filamento di DNA dati per 96 bits, lavorando al trattamento dei componenti come se fossero i valori di un codice binario.

Questo esperimento conferma la possibilità di immagazzinare e conservare una grandissima quantità di dati in uno spazio infinitesimale.

Naturalmente il procedimento è in fase embrionale, e denota problemi critici di grande lentezza nella realizzazione dell’immagazzinamento dei dati, tanto da essere improponibile l’immediato utilizzo nella tecnologia di tutti i giorni.

Inoltre un altro problema riguarda la conservazione del dato: se inseriti in un DNA vivente i dati verrebbero distrutti dall’attività biologica del DNA in breve tempo.

La scoperta scientifica comunque è siramente rivoluzionaria e siamo sicuri che, in un prossimo futuro, ne risentiremo nuovamente parlare.

Magari per reali applicazioni tecnologiche, anche se sperimentali.

In questo caso… vi terremo aggiornati!

Lo staf di Webmaster Roma

Post Tagged with ,

    No comments to display