Come-pagare-il-10-per-cento-di-tasse

Mozilla senza freni, ecco Firefox 7

In meno di un anno il famosissimo browser opensource ha rilasciato ben 4 versioni! Siamo ora arrivati infatti a Firefox 7! Sì avete letto bene. Per quel che ci riguarda noi siamo rimasti ad una vecchissima versione, ovviamente è sbagliato non aggiornare a discapito di qualcosa di meglio ma attendevamo che Firefox diventasse più stabile.
Pecca delle precedenti versioni era infatti la non compatibilità di un gran numero di addons, mentre ora questo problema sembra essere stato risolto.

A detta delle molte recensioni presenti online sembra che i crash e i blocchi del browser non siano stati del tutto risolti, son diminuiti sì ma sembra che siano ancora presenti, peccato. Avete presente la scritta “Non risponde” che ogni tanto appariva nella barra superiore del browser? Ecco proprio quella! Speriamo possano risolverla presto e definitivamente.
L’utilizzo della RAM sembra essere migliorato, adesso la navigazione su più schede contemporaneamente sembra davvvero essere meno “pesante” e più veloce, se vogliamo metterlo alla prova sfidiamolo cercando di aprire schede su schede..ma non lamentiamoci troppo se esageriamo con il numero.

È sparito il prefisso http:// come già accaduto con l’uscita di Google Chrome.
Simile al browser di Google anche la nuova interfaccia: le schede sono aperte nella barra superiore del browser, sopra quindi alla barra degli indirizzi. Accanto a questa troviamo il pulsante per aggiungere i preferiti.
Migliorato inoltre il rapporto (non che prima fosse così scarso) con CSS3 e HTML5.

Per un elenco completo delle migliorie e delle caratteristiche di Firefox 7 visitate la pagina ufficiale.

Post Tagged with ,

    No comments to display