Come-pagare-il-10-per-cento-di-tasse

Noi vi realizziamo il sito web voi ci pagate con quello che volete! Il baratto torna in auge

La MGS Enterprise, affermata azienda specializzata in servizi sul web, ha promosso una campagna pubblicitaria del titolo provocatorio:
Noi vi realizziamo il sito web Voi ci pagate con quello che volete!

Finalmente viene rivalutata un’idea che, pur essendo vecchia come il mondo, può rappresentare una valida soluzione per battere la crisi: il BARATTO!

L’articolo al quale ci riferiamo cita testualmente:

Noi vi realizziamo il sito web, voi ci pagherete con beni equivalenti al valore pattuito.
Fateci una proposta di beni o servizi che potete fornirci, vi faremo sapere se possiamo accettare i vostri beni. Se potremo accettare la vostra proposta il gioco è fatto!
Se non avremo necessità dei vostri beni e servizi cercheremo di mettervi in contatto con nostri clienti e fornitori per aiutarvi nel concludere la vostra trattativa.
Se la cosa andrà a buon fine… avremo modo di realizzare il sito web per voi!

Abbiamo chiesto informazioni all’ideatore di questa pubblicità, Massimiliano Purinan, Web Marketing Senior, che ci ha illustrato l’iniziativa.

Da dove nasce l’idea:
In questo particolare momento di crisi il problema fondamentale per i soggetti economici è il reperimento delle risorse finanziarie. Infatti la domanda di beni è crollata a causa della diminuzione di risorse finanziarie circolanti, cioè di disponibilità finanziarie.
La situazione si è ulteriormente aggravata negli ultimi mesi a causa principalmente della stretta creditizia delle banche, problema che ha portato come conseguenza un notevole calo dei consumi, cioè della domanda di beni e servizi.
In questo momento c’è un surplus di offerta di fattori produttivi, di beni e di servizi.
Ma manca la domanda.

Stante questa situazione mi è venuto spontaneo farmi questa domanda:
- se eliminassimo dalle transazioni la moneta come mezzo di scambio cosa succederebbe?
La risposta è stata, ed è tutt’ora, sconvolgente.

In sostanza mi sono reso conto che il problema è realmente rappresentato solo ed esclusivamente da fattori puramente monetari.
Per questo ho deciso di avviare una campagna pubblicitaria offrendo i miei servizi in cambio di… quello che il nostro cliente può darci.

Questa è la carta che ho messo in gioco per battere la crisi.
E sono convinto che, scommettendo su questa realtà, cioè quella del baratto, non sarò solo io a vincerla, ma tutti quelli che si convertiranno a questa mentalità.
Si può vivere senza del denaro in tasca?
Non lo so ancora. Ma è una bella scommessa!

Massimiliano Purinan

Post Tagged with , , , , , ,

    No comments to display