Come-pagare-il-10-per-cento-di-tasse

Nuovo virus, la Guardia di Finanza vi chiede 100 Euro per file vietati sul Vs PC!

Abbiamo notizia del diffondersi del virus della Guardia di Finanza, che sta mettendo in allarme i visitatori del web.

Virus Guardia di Finanza

Non si era mai visto fino ad ora un virus che, all’avvio del sistema operativo, lo blocca facendo apparire una pagina bianca sulla quale compare lo stemma ufficiale della Guardia di Finanza riportando che il pc è stato messo sotto sequestro con l’accusa di contenere “materiale pedopornografico”.
Per lo sblocco vi viene chiesto di pagare 100 euro!

Ovviamente si tratta di un virus con il quale stanno cercando di fregarvi, dato che per un reato di pedopornografia è previsto l’arresto, e sicuramente comunque non ve la cavereste con una semplice multa di 100 euro.
La Guardia di Finanza sta attualmente indagando sui truffatori on line, sui quali pendono ipotesi di reato di notevole gravità (si tratta di una tentata truffa che utilizza lo stemma identificativo della stessa Guardia di Finanza), che sembra stiano operando dall’estero.

Vi suggeriamo una procedura per eliminare il virus e ripristinare le funzionalità del sistema operativo.
Avviate il pc infetto premendo F8 e avviatelo in “modalità provvisoria con rete” (abbiamo provato con Windows 7 e la rete funzionava, comunque potreste anche non riuscire a connettervi sul web).

Da questo momento vi consigliamo di seguire la Procedura di sblocco PC (cliccare sul link a fondo pagina per andare all’articolo).

In alternativa, per risolvere il problema potete contattare il nostro Servizio tecnico al cell. 333.2693759, che vi supporterà per l’eliminazione del virus.
Il Servizio è a pagamento, ad un costo variabile da € 10 + Iva (per la richiesta di informazioni e suggerimenti sulla procedura da adottare) a 25 euro + Iva (in caso di intervento on line di ripristino completo per l’eliminazione del virus).

Lo staff di webmaster-roma

Cliccare sul link –> Procedura di sblocco PC per virus Guardia di Finanza


One Response so far.

  1. Giovanni scrive:

    Grazie per le preziose informazioni.

    Giovanni