Come-pagare-il-10-per-cento-di-tasse

Office 365: la tecnologia Microsoft è sempre più cloud

Office 365 è ufficialmente disponibile sul mercato, dopo aver terminato la fase di collaudi della versione test.
L’amministratore delegato di Microsoft Italia, Pietro Scott Jovane, sostiene che la nuova suite rappresenti un punto di svolta in particolare per le PMI, pilastro portante del PIL nazionale (con il 70% sul totale annuo).

Office 365 si basa sul cloud computing, ritenuta attualmente una grande e reale opportunità di sviluppo tecnologico per un futuro ormai prossimo.
Microsoft ha da tempo avviato i suoi progetti e crede fortemente nella realizzazione di nuove applicazioni cloud. Con 15 anni di esperienza ed un miliardo di utenti in ambiente cloud, Microsoft è attualmente in grado di offrire un ampio mix di servizi, tra installazioni cloud e on-premise.

La soluzione ibrida dell’on prermise, adottata per la suite Office 365, è la preferita da molte grandi aziende, fra le quali Artsana, LeRoy Merlin, ma anche la Pubblica Amministrazione con la Provincia di Lecco e, uscendo dai confini nazionali, Coca Cola.
Pietro Scott Jovane presenta la suite Office 365 come un’ottima, semplice e rapida soluzione per l’azienda: a partire dalla posta elettronica, si avrà accesso a un pacchetto semplice di applicazioni e servizi.
Per gestire tutti gli utenti europei la Microsoft realizzerà un centro dati a Dublino e ridondato con Amsterdam, impianto per il quale è previsto un investimento di circa 2,3 miliardi di Euro.

La scelta di localizzare questi data center sul territorio comunitario sarà sicuramente di aiuto per la risoluzione dei problemi legali relativi alla conservazione dei dati.

Post Tagged with

    No comments to display