Come-pagare-il-10-per-cento-di-tasse

Steve Jobs si è dimesso da CEO di Apple

Il cofondatore annuncia la sua decisione e lascia la guida di Apple, da Gennaio, a Tim Cook
L’annuncio, fatto mercoledì sera negli Stati Uniti (in Europa era ormai notte inoltrata), ha colpito particolarmente l’ambiente dell’informatica ed i tanti fans del vulcanico Jobs.

Questo è il testo originale della sua lettera, di cui riportiamo la traduzione.

“Al Consiglio di amministrazione di Apple e alla sua Comunità.

Ho sempre detto che se fosse arrivato un giorno in cui non avrei potuto tenere fede ai miei impegni e ai miei compiti come CEO di Apple, voi sareste stati i primi a saperlo. Sfortunatamente, quel giorno è arrivato.
Mi dimetto da CEO di Apple. Mi piacerebbe continuare a lavorare, se il Consiglio lo ritiene opportuno, come Presidente del Consiglio di amministrazione, consigliere di amministrazione e impiegato di Apple. Per quel che riguarda la mia successione, raccomando fortemente l’esecuzione del piano stabilito e la nomina di Tim Cook come CEO di Apple.
Sono convinto che i giorni più luminosi e innovativi di Apple siano davanti a noi. E non vedo l’ora di osservarli e contribuire al suo successo in un nuovo ruolo. In Apple ho incontrato alcuni tra i più grandi amici della mia vita. Vi ringrazio per i molti anni di lavoro accanto a voi.

Steve”

Ci uniamo alla grande famiglia Apple facendo un sincero in bocca al lupo a Steve Jobs.

Lo staff di webmaster


    No comments to display