Come-pagare-il-10-per-cento-di-tasse

Un recente studio sulle password usate in internet ci dice che….

password account webSapete cosa è stato riscontrato da un recente studio sulle password usate in internet?

Le sorprese non mancano, potete vedere qui i risultati dello studio.

Ebbene, la maggior parte di noi utilizzatori di internet adotta un livello di sicurezza molto basso!

La ricerca è stata condotta da Joseph Bonneau, informatico dell’università di Cambridge, ha preso in esame 70 milioni di utenti Yahoo!
Dai dati emerge che, nonostante la prevalenza degli account sia protetta da password, si è rivelato relativamente semplice accedere ad alcune informazioni di contatto e che oltre ad un livello di sicurezza scarso, le password tendono ad essere uguali tra di loro.

Ci sono poi utenti che utilizzano come password gli estremi della carta di credito ad esempio, assicurandosi una sicurezza maggiore rispetto a chi utilizza il semplice “1234″. Più la chiave è elaborata più aumenta il tempo per indovinarla. Secondo Bonneau ci vogliono in media 1000 tentativi per indovinare una password di media sicurezza .

Un altro dato molto interessante è che gli over 55 utilizzano password più sicure degli under 25, e che i i tedeschi e i sudcoreani si posizionano primi nella classifica delle password più elaborate, mentre  gli italiani, i vietnamiti e gli indonesiani si posizionano agli ultimi posti. Sarà una questione di responsabilità o di carte di credito?

Un consiglio da chi lavora quotidianamente sul web: prestate maggiore attenzione alle vostre password usate in internet.
Non ve ne pentirete!


    No comments to display