Come-pagare-il-10-per-cento-di-tasse

Volete emigrare all’ estero? Ecco il sito web che fa per voi!

L’accentuarsi della crisi spinge sempre più italiani ad emigrare.

Emigrare_ItaliaQuesto fenomeno, che ci era raccontato in prima persona dai nostri nonni, è ora vissuto direttamente da due generazioni, quella dei 30/40enni e quella che si è appena affacciata nel mondo del lavoro e non trova altro che squallidi e deprimenti lavori precari.

Purtroppo non possiamo che incoraggiare gli italiani che vogliono emigrare, dato che le capacità e l’impegno in Italia non sono assolutamente valorizzati come dovrebbero. Anzi, malgrado le tante parole profuse dai nostri politici, ci accorgiamo ogni giorno che la meritocrazia è un concetto assolutamente trascurato ed ignorato.

Per poter finalmente vedere cambiamenti sostanziali in quella direzione… dovrà passare molta acqua sotto ai ponti!
Ai più audaci e volenterosi, ai più capaci e meritevoli, quando non riescano ad ottenere condizioni accettabili in patria non resta dunque che emigrare in un paese straniero, per poter conquistare la propria libertà economica ed avere le sodisfazioni ed i riconoscimenti professionali meritati.

Ci teniamo ad aggiungere che, come per le persone, l’ emigrazione sta coinvolgendo centinaia di aziende ogni mese, che decidono di delocalizzare in altri paesi, spesso spostandosi semplicemente in paesi oltre confine (come Svizzera, Austria e Slovenia).
Emigrare è spesso ritenuta dalle aziende l’unica alternativa per poter sopravvivere all’attuale situazione economica italiana considerati, oltre alla crisi (più accentuata da noi che in altri Paesi), elementi insostenibili con i quali devono continuamente fare i conti, come la burocrazia da terzo mondo e un fisco degno della monarchia francese di Luigi XVI (il monarca francese in carica durante la Rivoluzione, per intenderci), che caratterizzano il nostro paese.

Non nascondiamo che anche alcuni membri del nostro staff stianno prendendo informazioni e guardandosi seriamente attorno, per valutare le prospettive alle quali andrebbero incontro se decidessero di trasferirsi in paesi esteri.
Uno degli elementi sicuramente positivi sarebbe il fatto di essere gestiti sicuramente da una classe politica degna di governare un paese.

Per tenerci aggiornati sulle novità e sulle testimonianze degli italiani che hanno voluto emigrare, mettendo seriamente e coraggiosamente in gioco loro stessi ed il loro futuro, siamo diventati assidui lettori degli articoli e delle news di alcuni siti web.

Fra questi un importante ruolo è svolto dal blog ITALIANSINFUGA.COM (clicca sul link a fondo pagina per andare sul blog), creato e gestito da Aldo Mencaraglia, un ragazzo italiano emigrato in Australia ed attualmente residente nella bellissima città di Melbourne.

Mencaraglia, oggi affermato professionista, porta avanti e sviluppa questo importante blog, sul quale è possibile leggere testimonianze e vedere filmati aventi ad oggetto le problematiche, i vantaggi ed i problemi di fronte ai quali si sono trovati, o si trovano tutt’ora, gli italiani che vivono in paesi stranieri.

Il fondatore del blog affronta tematiche di grande interesse e lo fa da consumato giornalista.
La sua disponibilità verso gli utenti ed i visitatori di Italiansinfuga è a dir poco professionale, come se per Mencaraglia il blog fosse l’attività principale e non una sorta di hobby o di secondo lavoro, come in realtà è.

Se volete saperne di più su questo bellissimo blog vi consigliamo vivamente di visitarlo, troverete gli argomenti trattati e le testimonianze degli emigrati molto interessanti.

Se poi volete essere sempre aggiornati sulle novità potete iscrivervi alla newsletter del blog.
Noi l’abbiamo fatto, e siamo sicuri che lo farete anche voi!

Lo staff di webmaster-roma

Clicca sul link per andare sul blog –> ITALIANSINFUGA.COM

Post Tagged with , , , ,

    No comments to display